• Paradiso per due

    Giotto e Dante, dalle pecore alle stelle 16,00

    Paradiso per due

     

    Una coincidenza spazio-temporale perfetta unisce Dante e Giotto. Nati a distanza di un paio d’anni e nel raggio di poche miglia, sono gli indiscussi protagonisti di una rivoluzione: grazie a loro, l’individuo torna al centro della scena, consapevole della propria avventura umana.

    Non è un caso che la Divina Commedia e gli affreschi della cappella degli Scrovegni nascano in parallelo: con la loro sonora, avvolgente energia, i due “benedetti toscani” ci offrono, in una lingua chiara, espressiva e diretta, una grandiosa fiducia nelle capacità di ogni uomo e di ogni donna. E ci aprono la strada di un mondo nuovo.

    Dall’autore di Eterni ragazzile vite parallele di due giganti che, affacciati insieme sulle soglie del Trecento, spalancano le porte della modernità.

    16,00
  • Copertina di Eterni ragazzi

    Eterni ragazzi

    Raffaello e Mozart, due vite allo specchio 16,00

    Eterni ragazzi

     

    Raffaello come non l’avete mai sentito. Mozart come non l’avete mai visto.

    Eterni ragazzi ripercorre le impressionanti analogie fra Raffaello e Mozart, precocissimi figli d’arte, allevati dai rispettivi padri in piccole ma esigenti corti signorili, entrambi dotati di memoria formidabile e apparentemente capaci di produrre la propria arte con totale e invidiabile naturalezzaIn queste pagine, lievi e appassionate, il talento dei due giovani ed eterni maestri dialoga attraverso i secoli in un arioso intreccio di canto e controcanto, lasciando affiorare dalla storia la loro classicità.

    16,00