Wake in fright – rassegna stampa

Wake in fright – Svegliarsi all’inferno

Kenneth Cook

Il giovane John Grant insegna in una scuola sperduta nell’immenso outback australiano. Durante le roventi vacanze natalizie si ritrova a passare per la piccola città mineraria di Bundanyabba – per gli abitanti Yabba. Dovrebbe rimanerci solo una notte prima di ripartire verso Sidney – la costa, il mare, l’amore, la civiltà – ma senza neppure accorgersene si risveglia intrappolato in un vortice diabolico, fatto di ombre, di sguardi, di profonda, onnipresente minaccia.
Dopo poche ore, del ragazzo colto, borghese, metropolitano, dissolto in fiumi di birra e nelle spire del gioco, non è rimasto nulla. Ora c’è un uomo sporco e logoro, gli occhi rossi e l’alito pesante, appoggiato all’albero di un parchetto riarso con in mano un fucile.
La sua discesa nell’abisso è repentina e irreversibile, sottile come una scelta, inevitabile come la tremenda calura in questo angolo d’inferno perso nel nulla. E della possibilità di risalire non ci sono certezze.
Un piccolo capolavoro, spietato nell’indagare la crudele, selvaggia miseria della nostra natura.
Un romanzo d’iniziazione, un incubo fin troppo umano, un piccolo classico della letteratura australiana finalmente tradotto in Italia.

17 €

Thriller Nord

Francesca Mogavero

Recensione di Wake in Fright di Kenneth Cook

(17 aprile 2020)

L’Angolo dei sogni

Recensione di Wake in Fright di Kenneth Cook

(14 aprile 2020)

Thriller Cafè

Gian Mario Mollar

Recensione di Wake in Fright di Kenneth Cook

(26 marzo 2020)

Libero Libro

Segnalazione di Wake in Fright di Kenneth Cook

(6 marzo 2020)