Premio letterario SHORT STORY 2020 – VI edizione

IL PREMIO

Prima della pandemia ci sentivamo soffocati dalla frenesia e frammentarietà della nostra epoca. Durante la lunga quarantena ci siamo permessi momenti di calma e introspezione, ma siamo stati anche travolti da un incessante flusso di informazioni contraddittorie e futili dibattiti. In questa confusione, la narrazione breve può proporsi come il ritorno a un’espressione di sé più concisa, quindi più intensa.

IL TEMA: OMAGGIO ALLA LEONESSA

Brescia è diventata tristemente nota come una delle province italiane maggiormente colpite dal virus. Le immagini dei suoi ospedali hanno fatto il giro del mondo, insieme alle storie dolorose dei sanitari e dei malati. Terra operosa e silenziosa, intrisa di storia, Brescia ha saputo accogliere e innovare, si è animata di musica e incontri, anche grazie a una generazione di giovani che ne ha saputo cogliere le potenzialità. In molti l’hanno (ri-)scoperta incuriositi, in molti la possono raccontare e immaginare.

IL REGOLAMENTO

Ammessi al premio sono racconti inediti in lingua italiana della lunghezza massima di 10.000 battute spazi inclusi (da inviare a [email protected]) entro e non oltre il 31 ottobre 2020.

Il racconto deve essere inviato in forma di documento Word accompagnato da nome, cognome, età, numero di telefono.

Fra i racconti pervenuti saranno selezionati dieci finalisti, che verranno pubblicati in una raccolta in formato ebook. I tre vincitori verranno proclamati a gennaio 2021.

Oltre ai tre vincitori, una menzione speciale sarà riservata al migliore racconto scritto da autori under 25.

La partecipazione al premio è gratuita e comporta l’accettazione della pubblicazione del racconto nell’antologia in ebook.

LA GIURIA

Paolo Corsini, ex-sindaco di Brescia e attualmente senatore, ha scritto numerosi saggi a carattere storico e politico, in cui ripercorre la cronaca del Novecento sul territorio bresciano.

Massimo Tedeschi, giornalista, ex-caporedattore della sede di Brescia del Corriere della Sera, ha collaborato con numerose testate locali ed è attualmente presidente dell’AAB, Associazione Artisti Bresciani.

Scarica da qui il regolamento completo

Le raccolte delle edizioni precedenti