Premio Letterario SHORT STORY

Premio letterario
promosso da Enrico Damiani Editore
Edizione 2019

IL PREMIO

In un’epoca come la nostra, caratterizzata dalla “velocità” e dalla “leggerezza”, segnata dal dominio del video – videoclip, spot commerciali, serial televisivi – la narrazione breve pare essere quella più congeniale all’esperienza frammentaria del presente.

IL TEMA: SPERIMENTARE IL SILENZIO

Letterale o metaforico, interiore o esteriore, auspicato o temuto, il silenzio è lo spazio in cui accadono le cose, le pause che consentono la musica, il ritmo che, volenti o nolenti, diamo alla nostra vita. È il contraltare delle parole, il controcanto su cui si imbastiscono le storie, lo sfondo necessario al dialogo, alla preghiera, alla relazione. Ed è una delle chiavi che aprono le porte della letteratura.

IL REGOLAMENTO

Ammessi al premio sono racconti inediti in lingua italiana della lunghezza massima di 10.000 battute spazi inclusi, da inviare a [email protected] entro e non oltre il 31 ottobre 2019. Il racconto deve essere inviato in forma di documento word accompagnato da nome, cognome, numero di telefono.
Fra i racconti pervenuti saranno selezionati dieci finalisti, che verranno pubblicati in una raccolta in formato ebook. I tre vincitori verranno proclamati a gennaio 2020.
La partecipazione al premio è gratuita.

LA GIURIA

A presiedere la giuria, Nicoletta Polla-Matiott, che, accanto all’attività giornalistica, studia il silenzio come strumento di comunicazione dal 1988, con attività di ricerca e di didattica.
Nel 2005 ha aperto il sito ascoltareilsilenzio.org. Nel 2010, ha fondato con Duccio Demetrio l’Accademia del silenzio, scuola di pedagogia e comunicazione del silenzio. Esplorare il silenzio, uscito per la prima volta con Baldini Castoldi Dalai nel 2004 con il titolo Riscoprire il silenzio, è stato ripubblicato da Enrico Damiani editore nel maggio 2019.

 

 

La partecipazione al premio comporta:

  • L’accettazione della pubblicazione del racconto nell’antologia in ebook