IL FU MATTIA PASCAL

100,00

IL FU MATTIA PASCAL

Luigi Pirandello

100,00

Riproposto a centocinquanta anni dalla nascita (1867).
Prefazione di Antonio Pascale
Illustrazioni di Ruggero Savinio
Letture di Luca Micheletti
È il romanzo che apre il Novecento e anticipa tutti i temi che segneranno il percorso artistico del secolo: l’identità molteplice, il desiderio di fuga e di riscatto, l’illusione di poter cambiare radicalmente vita liberandola dalle pressioni sociali. L’acutezza psicologica del romanzo, del 1904, è in grado di denunciare l’inevitabile fragilità del sogno, sempre attuale, di inscenare vite artificiali e virtuali. Come indica Antonio Pascale nella sua ironica e illuminante lettura, questo intramontabile dramma esistenziale di Pirandello può essere inteso come una mappa universale dei sentimenti umani e un grido d’allarme lanciato per la nostra epoca.
GLI AUTORI
Antonio Pascale
Nato a Caserta, vive a Roma. Scrittore ed editorialista. Per Einaudi ha pubblicato reportage, raccolte di racconti e romanzi.
Ruggero Savinio
Nato a Torino, vive a Roma. Pittore e scrittore è figlio di Alberto Savinio, nonché nipote di Giorgio de Chirico. Premio De Sica nel 2007, ha esposto le sue opere nelle più importanti gallerie internazionali.
Luca Micheletti
Regista, attore e drammaturgo, insignito del Premio UBU e del Premio Internazionale Luigi Pirandello per meriti acquisiti in campo teatrale, regista stabile della Compagnia Teatrale I Guitti.
Tiratura limitata a 300 copie numerate.
Allegato al volume CD con la lettura di alcuni brani del libro.

Novembre 2017
Collana: