IL FU MATTIA PASCAL

100,00

IL FU MATTIA PASCAL

100,00

Riproposto a centocinquanta anni dalla nascita (1867).
Prefazione di Antonio Pascale
Illustrazioni di Ruggero Savinio
Letture di Luca Micheletti
È il romanzo che apre il Novecento e anticipa tutti i temi che segneranno il percorso artistico del secolo: l’identità molteplice, il desiderio di fuga e di riscatto, l’illusione di poter cambiare radicalmente vita liberandola dalle pressioni sociali. L’acutezza psicologica del romanzo, del 1904, è in grado di denunciare l’inevitabile fragilità del sogno, sempre attuale, di inscenare vite artificiali e virtuali. Come indica Antonio Pascale nella sua ironica e illuminante lettura, questo intramontabile dramma esistenziale di Pirandello può essere inteso come una mappa universale dei sentimenti umani e un grido d’allarme lanciato per la nostra epoca.
GLI AUTORI
Antonio Pascale
Nato a Caserta, vive a Roma. Scrittore ed editorialista. Per Einaudi ha pubblicato reportage, raccolte di racconti e romanzi.
Ruggero Savinio
Nato a Torino, vive a Roma. Pittore e scrittore è figlio di Alberto Savinio, nonché nipote di Giorgio de Chirico. Premio De Sica nel 2007, ha esposto le sue opere nelle più importanti gallerie internazionali.
Luca Micheletti
Regista, attore e drammaturgo, insignito del Premio UBU e del Premio Internazionale Luigi Pirandello per meriti acquisiti in campo teatrale, regista stabile della Compagnia Teatrale I Guitti.
Tiratura limitata a 300 copie numerate.
Allegato al volume CD con la lettura di alcuni brani del libro.
Novembre 2017
Collana:

Informazioni aggiuntive

Autore

Luigi Pirandello

ISBN

978-88-99438-15-9

Pagine

350 pagine, stampate a colori su carta Arcoprint da gr. 120,

Formato

Volume in ottavo, copertina bodoniana con sovracoperta

Allegato

 Allegato al volume CD con la lettura di alcuni brani del libro.

Prezzo Liberia

100,00 euro