Gli angusti limiti del politicamente corretto – rassegna stampa

Gli angusti limiti del politicamente corretto

Yamina Oudai Celso

Il dibattito intellettuale contemporaneo continua spesso ad atteggiarsi secondo schematismi ormai logori: progressisti / conservatori, globalisti / sovranisti, elitari / populisti…
Questo agile pamphlet evidenzia alcune delle incongruenze prodotte dal pensare secondo le rigide griglie di posizioni ideologiche codificate, che si rivelano particolarmente inadeguate davanti a fenomeni connessi all’arte e alla libertà di espressione.
Aggirando la tentazione simmetrica e ugualmente disastrosa del “politicamente scorretto” a tutti i costi, l’autrice pone il problema di come oltrepassare l’automatismo dei giudizi faziosi, stimolando quell’attitudine critica che dovrebbe distinguere una platea pensante da un gregge eterodiretto.
Le soluzioni e gli antidoti al “botox” del politically correct vanno ricercati innanzitutto nella preziosa “scatola degli attrezzi” messi a disposizione dalla filosofia, quali ad esempio il “sapere aude” di Kant, o il “pensare contro se stessi” alla Foucault, o ancora la pratica sistematica del “sospetto” esercitata da Nietzsche, Marx e Freud.

14 €

Green Planet News

Daniele Del Moro

Recensione di Gli angusti limiti del politicamente corretto di Yamina Oudai Celso e intervista all’autrice

(3 settembre 2019)

Il Gazzettino Venezia Mestre

Riccardo Petito

Recensione di Gli angusti limiti del politicamente corretto di Yamina Oudai Celso

(21 agosto 2019)

Il Gazzettino

Riccardo Petito

Recensione di Gli angusti limiti del politicamente corretto di Yamina Oudai Celso

(21 agosto 2019)

NiedernGasse

Recensione di Gli angusti limiti del politicamente corretto di Yamina Oudai Celso

(30 luglio 2019)

Sevenpress

Segnalazione di Gli angusti limiti del politicamente corretto di Yamina Oudai Celso

(25 luglio 2019)

Tivoo

Giuseppe Ino

Segnalazione di Gli angusti limiti del politicamente corretto di Yamina Oudai Celso

(25 luglio 2019)